Pan di Ramerino Ricetta | Pane di Pasqua Toscano

Il “Pan di Ramerino” è un pane dolce tradizionale della regione Toscana, con radici profonde nella storica città di Firenze. Questo pane, arricchito con rosmarino (rameri in dialetto toscano) e uvetta, è strettamente legato alle celebrazioni pasquali e rappresenta una tradizione che risale al Medioevo.

Pan di Ramerino

Storia e Tradizione Fiorentina

Nelle sue origini, il Pan di Ramerino era un semplice pane benedetto nelle chiese il Giovedì Santo e distribuito ai fedeli. La tradizione di questo pane dolce si è evoluta nel corso dei secoli, passando da una ricetta inizialmente più sobria a una più dolce e complessa, diventando il pane ricco di sapore che conosciamo oggi. La sua storia è indissolubilmente legata a Firenze, dove antiche panetterie continuano a produrlo seguendo la ricetta tradizionale, mantenendo viva una pratica che si tramanda di generazione in generazione.

Variazioni e Evoluzione della Ricetta

Attraverso i secoli, il Pan di Ramerino ha conosciuto diverse variazioni. Alcune ricette contemporanee prevedono l’utilizzo di oli aromatizzati o l’aggiunta di spezie per arricchire il sapore. La consistenza può variare significativamente, da quella di un pane più compatto a quella di una focaccia morbida, influenzata dalle proporzioni degli ingredienti e dal metodo di preparazione.

Preparazione: Un Equilibrio tra Tradizione e Innovazione

La preparazione tradizionale del Pan di Ramerino richiede ingredienti semplici ma accuratamente selezionati: farina, acqua, lievito, zucchero, uvetta sultanina, e rosmarino fresco. L’uvetta, solitamente ammollata in acqua tiepida o vin santo, e il rosmarino sono essenziali per conferire al pane il suo sapore caratteristico. Dopo la lievitazione, l’impasto viene modellato in piccoli panini, incisi e spennellati con olio prima della cottura, risultando in una crosta dorata e un interno morbido e profumato.

Riconoscere il Pan di Ramerino come specialità fiorentina permette di apprezzarne la ricchezza culturale e storica. Questo pane è un ponte che collega il presente con il passato di Firenze, offrendo a chi lo assaggia l’opportunità di connettersi con l’essenza stessa della città.

Pan di Ramerino… fatti in una friggitrice ad aria!

Puoi cuocere questo pane in una friggitrice ad aria?

Assolutamente sì! Infatti, panini piccoli come questi sono la ricetta perfetta per la friggitrice ad aria. Questa è stata una delle prime ricette di panificazione che abbiamo provato con la nostra friggitrice ad aria Cosori e sono venuti fuori identici a quelli che abbiamo cotto nel forno. Ecco come abbiamo utilizzato la nostra friggitrice ad aria Cosori per questa ricetta (link affiliato):

Lievitazione: Abbiamo utilizzato l’impostazione di lievitazione sia per la prima che per la seconda lievitazione dell’impasto. Assicurati di rimuovere la piastra croccante e coprire l’impasto con pellicola trasparente per evitare che si formi una crosta.

Cottura: Abbiamo seguito le raccomandazioni per la cottura del pane nel libretto, cuocendo il nostro pane a 165° C. Ha richiesto 10-15 minuti per completare la cottura.


Prodotti Utilizzati e Consigliati

Links affiliati Amazon:

► Cosori TurboBlaze: https://amzn.to/422cBHD


English? Discover our Italian Easter Bread recipe!


PIATTO, in qualità di Affiliato Amazon riceve un guadagno dagli acquisti idonei. Questo vuol dire che senza alcun costo per te, PIATTO può ricevere delle piccole commissioni se clicchi sul link affiliato di Amazon e procedi con un acquisto idoneo.


Pan di Ramerino Ricetta | Pane di Pasqua Toscano

PIATTO
Il "Pan di Ramerino" è un pane dolce tradizionale della regione Toscana, con radici profonde nella storica città di Firenze. Questo pane, arricchito con rosmarino (rameri in dialetto toscano) e uvetta, è strettamente legato alle celebrazioni pasquali e rappresenta una tradizione che risale al Medioevo.
5 from 1 vote
Preparazione 15 minuti
Cottura 25 minuti
Lievitazione 3 ore
Tempo totale 3 ore 40 minuti
Portata Colazione, Dolci, Snack
Cucina Italiana, Mediterranea
Porzioni 12 panini

Equipment

  • 1 planeteria opzionale

Ingredienti
  

  • 700 g farina per pane
  • 60 g zucchero o zucchero di canna
  • 125 ml acqua tiepida
  • 125 ml latte tiepida
  • 6 g lievito di birra o 10 g di lievito di birra fresco
  • 8 g sale fino
  • 100 ml olio extra vergine d’oliva ¾ per l'impasto, il resto per spennellare sopra
  • 4 rametti rosmarino
  • 160  g uvetta sultanina
  • 60 ml vin santo opzionale per mettere a mollo l'uvetta al posto dell'acqua

Istruzioni
 

Prepara gli Ingredienti

  • Metti a mollo l'uvetta in acqua calda o in vin santo per circa 30 minuti. Questo le ammorbidirà e le renderà più gustose nel pane.
    60 ml vin santo, 160  g uvetta sultanina
  • Aggiungi l'olio d'oliva in un piccolo pentolino insieme a circa 4 rametti di rosmarino. Si consiglia di rimuovere il rosmarino dai rametti e di schiacciarlo un po' (come si dovrebbe fare con qualsiasi erba) per aiutare a rilasciare i suoi oli.
    100 ml olio extra vergine d’oliva, 4 rametti rosmarino
  • Soffriggi il rosmarino nell'olio a fuoco basso per circa 3 minuti, infondendo l'olio con il rosmarino. Rimuovilo dal fuoco per farlo raffreddare, ma lascia il rosmarino nell'olio per continuare l'infusione. Filtra il rosmarino prima di aggiungere l'olio all'impasto del pane.

Prepara l'Impasto

  • Aggiungi il lievito (istantaneo secco) e lo zucchero al latte e all'acqua tiepidi. Lascia che il lievito si attivi nel liquido per alcuni minuti.
    60 g zucchero, 125 ml acqua tiepida, 6 g lievito di birra, 125 ml latte tiepida
  • Poi aggiungi il mix alla farina per pane, insieme all'olio infuso raffreddato.
    700 g farina per pane
  • Impasta l'impasto per 8-10 minuti, aggiungendo il sale alla fine. Incorpora l'uvetta quando l'impasto è finito. L'impasto finale dovrebbe essere denso ma morbido. Non dovrebbe attaccarsi alle mani.
    8 g sale fino

Prima Lievitazione

  • Copri l'impasto e lascialo lievitare per circa 2 ore fino al raddoppio del volume.

Forma l'Impasto in Panini

  • Forma l'impasto del pane in ovali da 80 g ciascuno—circa delle dimensioni di un piccolo pugno.

Seconda Lievitazione

  • Lascia lievitare le palline di impasto (coperte) per un'altra ora.

Cuoci il Pane Pasquale Italiano

  • Incidi leggermente la parte superiore delle palline di impasto con alcuni tagli incrociati. Spennella con l'olio al rosmarino infuso.
  • Poi cuoci il pane in un forno preriscaldato a 180°C per circa 25 minuti. Buon appetito!
Tried this recipe?Let us know how it was!

Lascia un commento

Recipe Rating